Alert System

Sistema di Allerta Telefonico 

CARTA IDENTITA' ELETTRONICA

Dal 01 dicembre 2017 verrà rilasciata solo la nuova CIE: l'emissioni di carte d'identità cartacee avverranno solo in regime transitorio e per casi eccezionali giustificati da documenti comprovanti l'urgenza del documento cartaceo.

La consegna non è contestuale: viene recapitata almeno dopo 6 giorni lavorativi dalla richiesta all'indirizzo indicato o presso la sede comunale.

Per saperne di più: scrivere ad anagrafe@comunedizagarolo.it

Chi è già in possesso di un documento valido  non deve fare nulla: le carte d'identità cartacee già emesse rimangono valide  fino alla loro scadenza naturale.

Emissione - Rinnovo

La CIE non va rinnovata in occasione di cambi di indirizzo o comune di residenza, ma solo alla scadenza della validità.

La CIE può essere rinnovata a partire da 6 mesi prima della scadenza.

Cosa occorre

Il cittadino deve essere residente a Zagarolo.

E' necessario presentarsi personalmente;  i minori devono essere accompagnati da almeno 1 genitore con l'assenso firmato dell'altro genitore [scarica modulo]

Presentarsi provvisti di:

  • una foto-tessera (facoltativa)
    Si informa che presso lo sportello nella data prevista dell'appuntamento sarà possibile effettuare la foto digitale, altrimenti il cittadino potrà portarte una sua foto del tipo usato per il passaporto in formato cartaceo o elettronico con le seguenti specifiche tecniche obbligatorie: 
     - definizione immagine:  almeno 400dpi;
     - dimensione del file:  massimo 500kb;
     - formato del file: JPG
    Misure e prescrizioni sulla foto-tessera: www.cartaidentita.interno.gov.it
  • documento di riconoscimento valido
    carta d'identità da rinnovare (salvo che sia stata oggetto di furto o di smarrimento per cui è necessario allegare la fotocopia della denuncia fatta presso la stazione dei Carabinieri) e/o patente di guida;
    In mancanza,  presentarsi con 2 persone maggiorenni muniti di un documento d'identità in corso di validità.
  • tessera sanitaria;
  • titolo di soggiorno in corso di validità (permesso di soggiorno, passapetc.) in caso di cittadini stranieri.

Costi

  • Normale rinnovo € 22,00 (ossia € 16,79 decisi dal Ministero dell'Interno per il costo di produzione e spedizione a cui si aggiungono € 5,21 per diritti di segreteria); 
  • Duplicato € 27,00 (ossia € 16,79 decisi dal Ministero dell'Interno per il costo di produzione e spedizione a cui si aggiungono € 10,21 per diritti di segreteria);
     

Durata

  • per minori di 3 anni: 3 anni
  • dai 3 ai 18 anni : 5 anni
  • per i maggiorenni: 10 anni

Validità per l'espatrio

Il richiedente maggiorenne deve dichiarare di non trovarsi in nessuna delle cause ostative medesiime a quelle del rilascio passaporto; 
Il richiedente minorenne deve presentarsi con entrambi i genitori, se un genitore non può essere presente, occorre dichiarazione d'assenso [ scarica il modulo ].

Approfondimenti su www.poliziadistato.it - www.viaggiaresicuri.mae.aci.it

Impronte digitali

L'acquisizione delle impronte digitali è obbligatoria per i cittadini maggiori di 12 anni.

Dichiarazione di donazione organi a scopo trapianto

Obbligo della scelta (MI ASTENGO - SI - NO) da compilare in loco per l'invio al centro trapianti.

Dove 

Sede Centrale - Zagarolo - P.za G.Marconi, 3  - Piano Primo - solo su appuntamento
Sede Distaccata - Valle Martella - Via Metastasio snc - solo su appuntamento il giovedi 

Per motivi tecnici verranno dati 2 appuntamenti l'ora. L'orario dato dal nostro operatore o dall'agenda CIE consentirà di gestire i soli due appuntamenti previsti partendo dal primo che arriverà presso lo sportello.

Gli appuntamenti si possono prendere:

  • presso la rubrica della CIE: https://agendacie.interno.gov.it/ previa iscrizione gratuita al servizio;
  • telefonando allo 0695769290  dal lunedì al venerdì 11.30-14.00, martedì e giovedì anche 17.00-18.00;
  • presso l'URP negli orari di apertura;
     

Furto o smarrimento

In caso di furto o smarrimento della carta d'identita è necessaria la denuncia in copia rilasciata dall'Autorità di Pubblica Sicurezza (Carabinieri, Polizia di stato). Se la denuncia è stata presentata ad autorità straniere, occorre rifarla presso le autorità italiane competenti.

Italiani residenti all'estero

Per il rilascio del documento d'identità i cittadini italiani residenti all'estero e iscritti all'AIRE - anagrafe degli italiani residenti all'estero-  devono recarsi ai rispettivi consolati di riferimento (solo in casi particolari verrà rilasciata la carta d'identità formato cartaceo).

AllegatoDimensione
Comunicato CIE261.92 KB
Carta identità elettronica - Infografica206.48 KB