Alert System

Sistema di Allerta Telefonico 

XXIIIma Giornata Mondiale Alzheimer, due eventi a Zagarolo con la Fondazione Turati

Il giorno 21 Settembre 2016, la Fondazione “F. Turati” Ente morale ONLUS, con il patrocinio del Comune di Zagarolo ed in collaborazione con l’Istituzione Palazzo Rospigliosi, aderisce alla XXIIIª Giornata Mondiale dell’Alzheimer, organizzando un evento di sensibilizzazione e approfondimento della tematica.
 
La giornata avrà in programma la proiezione del film “Still Alice” di R. Glatzer e W. Westmoreland che si terrà presso Palazzo Rospigliosi alle ore 9.30 e che vedrà il coinvolgimento degli alunni del Liceo “C. Eliano” di Palestrina e il Liceo Scientifico “Falcone-Borsellino” di Zagarolo.
Nel pomeriggio si terrà un convegno divulgativo tenuto dai professionisti dell’équipe psicosociale della Fondazione Turati presso il Centro Socio Sanitario sito in Colle del Pero, che avrà inizio alle ore 16.00 e tratterà le diverse tematiche relative alla demenza.

 
“Eventi come questi aiutano a capire che l’Alzheimer non è semplicemente l’espressione di una perdita della memoria – spiega il Sindaco di Zagarolo, Lorenzo Piazzai. – L’Alzheimer è ben di più e la Fondazione Turati spiegherà più approfonditamente le cure e l’assistenza e come la ricerca stia facendo passi importanti nella diagnosi precoce della malattia”.
 
“Il Comune di Zagarolo è sempre attento a queste tematiche – aggiunge l’Assessore alle politiche sociali, Emanuela Panzironi. – Conoscere come prevenire la demenza o, più in generale, i sintomi ai quali far seguire un consulto medico è senza dubbio di aiuto per l’intera Comunità prenestina”.
 
 
LA FONDAZIONE “F. TURATI”
La Fondazione “F. Turati” Ente morale ONLUS ha realizzato a Zagarolo una struttura di circa 11.000mq di superficie che comprendono una RSA (Residenza Sanitaria Assistenziale) e un centro di riabilitazione. Uno degli obiettivi principali che la Fondazione Turati si pone è quello di mantenere un’integrità della personalità dell’anziano attraverso un approccio globale, che preveda l’intervento in sinergia di diverse figure professionali, e che miri a garantire soprattutto l’integrazione alla vita sociale della persona anziana nel territorio. 

20/09/2016
AllegatoDimensione
Comunicato stampa Alzheimer310.51 KB
Locandina Ufficiale352.08 KB