Alert System

Sistema di Allerta Telefonico 

Viabilità e sosta nel centro storico di Zagarolo

in

Conune di Zagarolo
Provincia di Roma
Viabilità e sosta nel centro storico di Zagarolo” 

Lo scorso giovedì 5 maggio presso il Salone delle Bandiere di Palazzo Rospigliosi, l'amministrazione di Zagarolo ha incontrato l'associazione commercianti e artigiani per discutere sul tema della viabilità lungo le strade e le piazze del centro storico.

 

Alla presenza del Sindaco Giovanni Paniccia, dell'assessore alla viabilità Oliviero Olivetti, dell'assessore alle politche produttive Carmen D'Occhio, l'ingegnere Lorenzo Bannerman, ha illustrato il progetto “Dinamiche urbane, opinione pubblica e sosta” studiato per riqualificare e rivitalizzare il centro cittadino.

 

Questo progetto - ha dichiarato l'ass.re Olivetti che ha aperto i lavori – mira a rilanciare il centro storico sia per gli abitanti che per gli esercizi commerciali. L'amministrazione – prosegue Olivetti – vuole dare una risposta complessiva per tutto il territorio attraverso competenze scientifiche e analisi oggettive del problema. Chiediamo dunque – conclude l'assessore alla Viabilità del Comune di Zagarolo – la collaborazione di tutti, sia dei commercianti che dei residenti al fine di arrivare ad un obiettivo comune e condiviso, risolvendo nello stesso tempo una questione importante e annosa”.

 

Dello stesso avviso il Sindaco di Zagarolo Giovanni Paniccia che, dopo aver ringraziato i presenti per essere intervenuti dal Presidente dell'associazione commercianti, al Maresciallo dei Carabinieri e al Comandante di Polizia Locale di Zagarolo, ha dichiarato: “ Questo progetto studiato dall'ing. Lorenzo Bannerman è un esempio particolarmente virtuoso, infatti ringrazio personalmente questo nostro concittadino per aver messo a disposizione la sua lunga esperienza nel settore, dopo aver analizzato a lungo il problema. Coniugare e armonizzare – prosegue Paniccia – tutte le esigenze del centro urbano non è semplice, in quanto occorre analizzare le necessità non solo dei residenti e dei commercianti ma anche degli utenti che usufruiscono dei vari servizi e dei visitatori.

 

È una sfida coraggiosa ma da parte dell'amministrazione – conclude il Sindaco di Zagarolo – la convinzione è totale, in quanto alcune cose vanno necessariamente cambiate, per questo motivo ci saranno altri confronti e dibattiti per trovare insieme, in maniera graduale una soluzione condivisa”.

 

Il progetto è ambizioso ma assolutamente fattibile, infatti dopo numerosi studi e reperimento di molti dati, l'ingegner Bannerman ha individuato la strategia da adottare per migliorare la sosta e in generale la viabilità di Zagarolo, ottimizzando le risorse e i punti di forza attuali e nello stesso tempo apportando modifiche necessarie affinchè la città possa essere fruibile e vivibile. Lo scopo infatti di questo progetto, come ha ampiamente spiegato lo stesso Ingegnere che ne sta curando tutte le fasi, è proprio questo: gestire lo spazio urbano con una logica superiore.

 

Attraverso questo processo di riqualificazione e di rivitalizzazione del centro di Zagarolo sarà possibile favorire lo sviluppo economico, garantire l'accessibilità a cittadini e visitatori da Porta San Martino fino a Viale Ungheria.
 

13/05/2011