Alert System

Sistema di Allerta Telefonico 

Venerdì 20 Novembre, Giornata mondiale dei Diritti dei Bambini

in

Zagarolo – Oggi, Venerdì 20 Novembre, è la Giornata mondiale dei Diritti dei Bambini. La celebrazione da parte dell’Onu di bambini e adolescenti nasce per ricordare che ancora troppi di loro non godono dei diritti che meriterebbero.
 
Perché proprio questo giorno?
Il 20 Novembre del 1989, l’Assemblea generale delle Nazioni Unite adottò la Convenzione Onu sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza, quello che sarebbe divenuto il trattato sui diritti umani più ratificato della storia.
 
La dichiarazione
Lo scorso anno il segretario generale Onu, Ban Ki-moon dichiarava che: “Tutti siamo stati bambini e tutti noi condividiamo il desiderio per il benessere dei nostri figli che è sempre stato e continuerà ad essere la principale aspirazione dell’umanità”.
 
“In un momento così particolare ci preme ricordare uno degli strumenti più importanti che le società di oggi possiedono – spiega Emanuela Panzironi, assessore alla cultura, pubblica istruzione e servizi sociali. – Giornate come queste ci impongono di celebrare risultati ottenuti con politica e diplomazia atti a salvaguardare i nostri figli, le future generazioni. Conquiste come quella della “Convenzione sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza” servano da spunto nella sensibilizzazione di tematiche non ancora affrontate nel giusto modo. Nonostante i numerosi passi in avanti compiuti dalle nazioni in termini di diritti, in molte zone del Pianeta, purtroppo, i diritti dell’infanzia sono ancora negati. Il 20 Novembre è una data per ribadire gli obiettivi raggiunti e chiedere con forza di batterci per quelli non ancora centrati”.
 
A questo link potete scaricare la Convenzione Onu sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza: https://www.unicef.it/Allegati/Convenzione_diritti_infanzia_1.pdf
 
A questo link la pagina Onu sulla giornata: http://www.un.org/en/events/childrenday/

20/11/2015
AllegatoDimensione
20 Novembre comunicato.pdf258.81 KB