Alert System

Sistema di Allerta Telefonico 

Regione Lazio, aiuti all'avviamento aziendale per i giovani agricoltori

in

Con la Determinazione n. G03872 del 18 aprile 2016 la Regione Lazio ha approvato il bando pubblico "Aiuti all'avviamento aziendale per i giovani agricoltori" nell'ambito del Programma di Sviluppo Rurale (PSR) 2014-2020.
 
 
Obiettivo dell'iniziativa è favorire il ricambio generazionale nella gestione delle imprese agricole incentivando anche i processi di ricomposizione fondiaria, nonché a promuovere tecniche innovative per le aziende agricole e agevolare l’accesso al capitale fondiario da parte di giovani agricoltori.
 
Beneficiari sono i giovani agricoltori con età compresa tra 18 e 40 anni al momento della presentazione della domanda di sostegno, che si insediano per la prima volta in un’azienda agricola di adeguate dimensioni economiche, in possesso di una propria posizione fiscale e previdenziale e di adeguate qualifiche e competenze professionali. 
 
I giovani agricoltori possono insediarsi come titolari di un’impresa individuale o in una società agricola (di persone, capitali o cooperativa), di nuova costituzione.
Il sostegno concesso per l’insediamento è di 70.000 euro. L’aiuto sarà corrisposto in due rate, di cui la prima rappresenta il 70% e la seconda il restante 30% dell’importo.
 
La presentazione della domanda di sostegno in formato cartaceo deve avvenire dal 21 aprile 2016 (data di pubblicazione del bando sul BURL), e la stessa deve essere obbligatoriamente riproposta tal quale sul portale del Sistema Informativo Agricolo Nazionale (SIAN) secondo le modalità che verranno stabilite e pubblicate con successivo provvedimento.
 
Il termine per la presentazione della domanda di sostegno è il 30 settembre 2016.
 
Scarica i bandi e i moduli di domanda a questo link: http://www.lazioeuropa.it/bandi/aiuti_all_avviamento_aziendale_per_i_giovani_agricoltori-378/

28/04/2016