Alert System

Sistema di Allerta Telefonico 

Le famiglie degli alunni degli istituti scolastici di Zagarolo incontrano l’amministrazione comunale

in

Nella mattina di Giovedì 12 Novembre, nell’aula consiliare di Zagarolo, una nutrita e attenta rappresentanza di genitori di alunni dei tre istituti di Zagarolo, I.C.Z., 275° Circolo e Rita Levi Montalcini di Valle Martella, hanno incontrato la Giunta comunale.
“L’iniziativa è stata organizzata dagli stessi genitori degli alunni – precisa l’assessore alla pubblica istruzione, Emanuela Panzironi. – Invitiamo a perseguire questa linea guida, quella, cioè, di interloquire con noi per far conoscere all’amministrazione comunale problemi e bisogni che si palesano quotidianamente. Del resto questa è una strada che abbiamo sempre chiesto e perseguito. Desidero ringraziare tutti i genitori che sono qui presenti e che ci stanno dedicando tempo prezioso per migliorare tutto ciò che ruota intorno alla scuola”.

 

All’incontro erano presenti il sindaco di Zagarolo, Lorenzo Piazzai; l’assessore alla pubblica istruzione, Emanuela Panzironi; l’assessore ai lavori pubblici, Marco Bonini e il vicesindaco Federica Buiarelli. I rappresentanti dei genitori hanno esposto problematiche e possibili soluzioni relative alla tematica viabilità, parcheggi, mensa e sicurezza.

 

“È stato davvero un piacere sedersi davanti a famiglie che hanno a cuore la scuola e l’intera Comunità di Zagarolo – aggiunge il sindaco di Zagarolo, Lorenzo Piazzai. – Quando si parla di dialogo e partecipazione penso proprio a questo. Giornate come quelle di oggi ci aiutano a capire e studiare al meglio soluzioni condivise che diminuiscano il margine di errore. Questa amministrazione comunale, sin dai primi provvedimenti, cercherà di tutelare le fasce deboli nell’ottica di un bilancio povero ma sano”.

 

Interessante la disamina sui lavori pubblici e il dialogo tra le famiglie e l’assessore ai lavori pubblici, Marco Bonini. Dal cantiere dei Colli dei Frati alla situazione della sicurezza alle scuole medie Albio Tibullo passando per la scuola De Amicis: tante le iniziative in cantiere.

 

“Dopo aver lavorato sulla manutenzione straordinaria nei plessi scolastici, ci stiamo concentrando sulla sicurezza strutturale degli edifici e sulla messa a norma di impiantistica e certificati antincendio – conclude Marco Bonini, assessore ai lavori pubblici di Zagarolo. – Dobbiamo portare le scuole ad un livello qualitativo elevato. Per questo abbiamo chiesto una mano agli Enti sovracomunali: soltanto grazie ad un finanziamento esterno possiamo permetterci di chiudere cantieri e aprirne nuovi nell’interesse degli alunni e delle loro famiglie”.

13/11/2015
AllegatoDimensione
Comunicato incontro genitori.pdf256.62 KB