Alert System

Sistema di Allerta Telefonico 

La riunione di maggioranza si sposta a Valle Martella per la presentazione del progetto della nuova Chiesa

in

Giovedì 4 Febbraio si è svolta a Valle Martella una riunione di maggioranza nella quale è stato presentato il progetto di realizzazione del nuovo complesso parrocchiale Santa Maria Regina della Valle che sorgerà a Valle Martella, nel comune di Zagarolo.
 
Il nuovo complesso parrocchiale sorgerà sull’area di proprietà parrocchiale, al centro di Valle Martella. L’area interessata dall’intervento è costituita da due terreni, separati da due strade (Via Chopin e Via Martucci) che, intersecandosi, dividono l’area in quattro porzioni più piccole.
 
Nel nuovo progetto una prima area sarà destinata al complesso parrocchiale vero e proprio; una seconda area, occupata dall’attuale chiesa, dalla casa canonica e da altri edifici per servizi, verrà destinata alla casa canonica, a servizi per l’accoglienza e ad un campo polivalente; un’altra area, infine, verrà destinata a verde e parcheggi. Per la progettazione del complesso è stato tenuto conto dei parametri metrici stabiliti dalla CEI (Conferenza Episcopale Italiana) che, considerando i 6.000-7.000 abitanti di Valle Martella, prevede una superficie totale delle costruzioni (chiesa, casa canonica e locali di ministero pastorale) pari a 1.555 mq.
 
“Il progetto lo ereditiamo dall’Amministrazione precedente che ha avuto il merito di portare avanti questa idea di sviluppo urbanistico per Valle Martella – ha spiegato il sindaco di Zagarolo, Lorenzo Piazzai. – La progettazione della chiesa è andata di pari passo con la domanda di rilascio dell’autorizzazione paesaggistica da parte della Direzione Regionale Territorio, Urbanistica, Mobilità e Rifiuti della Regione Lazio. La comunicazione del rilascio dell’autorizzazione è arrivata alla fine di Luglio e questo ci consente di essere qui e relazionare il piano dell’intervento”.
 
Gli inizi dei lavori sono previsti per Aprile 2016; la fine dei lavori è prevista per Dicembre 2018.
 
“Il nuovo complesso parrocchiale sarà costituito dall’edificio di culto (chiesa, cappella feriale, sacrestia e uffici) e dai locali del ministero pastorale (aule e salone parrocchiale) – ha precisato Massimiliano Petrassi, assessore all’urbanistica di Zagarolo. – L’area esterna sarà destinata a spazi pubblici di verde e parcheggi. La chiesa sarà costituita da un unico piano e avrà un aspetto maestoso. La chiesa esistente, infine, verrà trasformata in casa canonica in un successivo progetto di ristrutturazione. Gli inizi dei lavori si avvicinano: proprio da qui si evince l’attenzione dimostrata da questa Amministrazione comunale verso Valle Martella. Siamo convinti che il progetto andrà a soddisfare le esigenze di tutto il quartiere”.

09/02/2016
AllegatoDimensione
Comunicato chiesa Valle Martella.pdf257.48 KB