Alert System

Sistema di Allerta Telefonico 

Insediamento nuovo comando di Polizia Locale

in

Conune di Zagarolo
Provincia di Roma

Insediamento nuovo comando di Polizia Locale

Lo scorso sabato 7 maggio, alla presenza del Sindaco Giovanni Paniccia, dell'assessore ai lavori pubblici Antonella Bonamoneta che ha seguito tutte le fasi del progetto, di Daniele Leodori, dell'ingegnere che ne ha curato i lavori Massimo Simonini e del Responsabile dei Lavori Pubblici del Comune di Zagarolo Francesco Melis, è stato inaugurato il palazzo realizzato ex novo su Corso Vittorio Emanuele all'interno del quale è stato trasferito il Comando di Polizia Locale. 

La nuova palazzina conferisce un miglior aspetto dal punto di vista estetico alla città, sorge infatti nella zona conosciuta da tutti i cittadini di Zagarolo come “lo spallato”, in quanto nel corso dei bombardamenti della II guerra mondiale, la struttura originale fu distrutta e mai ricostruita.

Un progetto dunque molto importante nato già nel 2000 e avviato dall'allora sindaco di Zagarolo Daniele Leodori, che ha richiesto una lunga e complessa progettazione per poter ottenere tutti i pareri necessari e i nulla osta previsti dalle vigenti normative dall'antisismico al paesistico.

 

La palazzina, sede del comando della polizia locale, ha un doppio accesso, infatti oltre a quello su Corso Vittorio Emanuele, si può accedere anche da Viale del Caravaggio grazie all'ascensore pubblico che permette ai cittadini e ai visitatori di parcheggiare comodamente nell'adiacente piazzale del mercato e arrivare nelle vie del centro storico con massima velocità e facilità.

 

Inauguriamo una nuova opera pubblica fondamentale per il centro urbano di Zagarolo – dichiara il Sindaco Giovanni Paniccia – non solo per l'ubicazione del comando dei poliza locale al centro del paese, ma anche per il collegamento verticale che garantisce il doppio accesso da Viale del Caravaggio grazie all'ascensore pubblico. Questa è la seconda opera pubblica – prosegue Paniccia - inaugurata sotto la mia legislatura, la prima è stata la strada di collegamento a Colle dei Frati, che ha permesso un miglior accesso al campus scolastico”.

 

Erano inoltre presenti all'inaugurazione il Capitano dei Carabinieri di Palestrina Oliviero, il Maresciallo dei Carabinieri di Zagarolo Solimene e il comandante di Polizia Locale di Zagarolo Giovanni Federici, oltre a molti assessori e numerosi consiglieri del Comune di Zagarolo.

12/05/2011