Alert System

Sistema di Allerta Telefonico 

Evento di solidarietà per Amatrice: oltre 330 partecipanti nel Cantinone di Palazzo Rospigliosi

Grande partecipazione al pranzo sociale di Domenica 6 Novembre organizzato dalle associazioni di Zagarolo e svoltosi nel Cantinone di Palazzo Rospigliosi. I proventi dell’iniziativa saranno devoluti ad Amatrice.
 
 
“L’evento ha raggiunto gli obiettivi che ci eravamo prefissati – spiega il Sindaco di Zagarolo, Lorenzo Piazzai. – Siamo riusciti ad utilizzare il materiale raccolto subito dopo il sisma di Agosto che era stipato a Palazzo Rospigliosi. Ancora una volta la Comunità di Zagarolo si è dimostrata solidale e sensibile”.
 
 
L’iniziativa di Domenica era stata suggerita proprio dall’Amministrazione comunale di Amatrice che alla domanda del Sindaco di Zagarolo che chiedeva consigli se “l’invio di generi alimentari fosse ancora possibile o se, in alternativa, fosse stato meglio utilizzare quanto raccolto per organizzare serate gastronomiche di beneficenza” (prot. n°25024 del 19/09/2016), il Consigliere comunale Patrizia Catenacci confermava “l’arrivo nel territorio reatino di moltissimi beni di primo consumo, specialmente alimentari”, e, a causa di “seri problemi logistici per l'immagazzinamento”, sarebbe stato meglio l'organizzazione di eventi di beneficenza (prot. n°25259 del 22/09/2016).
 
 
“Grazie a tutte le associazioni – aggiunge l’Assessore alle politiche sociali di Zagarolo, Emanuela Panzironi – abbiamo pensato immediatamente ad organizzare un evento. Gli oltre 330 partecipanti di ieri sono il risultato dello splendido lavoro che tutte le associazioni di Zagarolo portano avanti quotidianamente e che questa Amministrazione desidera ringraziare per il volontariato svolto”.

07/11/2016
AllegatoDimensione
Solidarietà Amatrice - Pranzo e pesca - comunicato stampa post257.16 KB