Alert System

Sistema di Allerta Telefonico 

“Borghi d’Italia”, la rubrica turistica di TV2000, sbarca a Zagarolo

in

Giovedì 25 e Venerdì 26 Febbraio la troupe televisiva di TV2000 passeggia tra i vicoli di Zagarolo alla scoperta del Borgo prenestino. Mario Placidini, curatore e conduttore di “Borghi d’Italia”, ha scelto Zagarolo per una nuova puntata della rubrica turistica che va in onda su TV2000.
 
 
“Un’occasione importante per far conoscere Zagarolo, il suo borgo e l’intero territorio – spiega il sindaco di Zagarolo, Lorenzo Piazzai. – Siamo davvero onorati che una delle trasmissioni turistiche più importanti del panorama televisivo italiano si sia interessato alla nostra cittadina. Queste riprese ci hanno dato l’opportunità di dare ampio spazio ai nostri monumenti, alla nostra arte e cultura ma anche alle nostre tradizioni e ai nostri costumi. Il video-documentario andrà in onda prossimamente su TV2000 e sarà fatta una campagna di informazione affinché tutti possano conoscerne la data di diffusione. Un ringraziamento particolare va ad Enrico Diacetti, Segretario dell’Anci Lazio, per la sua preziosa presenza durante le riprese istituzionali”.
 
Una scaletta di riprese e di interviste ben precisa racconterà la storia, l’arte, la cultura, le tradizioni e il folklore di Zagarolo. Dopo le interviste di ieri a Sandro Vallerotonda, Presidente dell’Istituzione Palazzo Rospigliosi, che ha introdotto il Museo del Giocattolo e a Serena Borghesani che ha illustrato la storia e le qualità artistiche ed architettoniche di Palazzo Rospigliosi, nella giornata di oggi sono previste le interviste conclusive al Sindaco di Zagarolo, Lorenzo Piazzai, e all’assessore alla cultura, Emanuela Panzironi.
 
“Nel ristorante “Il Giardino” sono stati ripresi i piatti tipici di Zagarolo, come i “tordi matti”, il “pollo alla stiratrice”, il pane e i dolci da forno e le sarzefine, quest’ultimo piatto è stato appositamente preparato dal Centro Anziani di Zagarolo – aggiunge Emanuela Panzironi, assessore alla cultura di Zagarolo. – Non sono mancati i vini di tutte le cantine e le tenute vitivinicole del territorio. Fondamentale anche questa volta l’apporto della Comunità di Zagarolo: le riprese nella chiesa di San Lorenzo e di San Pietro hanno interessato le Confraternite e numerosi iscritti alla Pro Loco hanno indossato vestiti d’epoca. Alessandro D’ambrosi, presidente dell’associazione “Amici di Zagarolo”, è stato il protagonista della parte dialettale. Per l’ospitalità della troupe, infine, un ringraziamento sentito va ai Borghi dei Sagari”.
 
TV2000 è visibile sul digitale terrestre canale 28, sul satellite al canale 140 SKY, sulla piattaforma satellitare tivùsat al canale 18 e in streaming su www.tv2000.it

26/02/2016
AllegatoDimensione
Comunicato Borghi d'Italia.pdf258.65 KB