Alert System

Sistema di Allerta Telefonico 

Suap, un modello all’avanguardia per il territorio dalla semplificazione burocratica alla promozione d’impresa

in

Ad un anno dall’avvio la Comunità Montana conferma il suo ruolo guida.

Velocità, trasparenza e semplificazione per chi vuole aprire una nuova attività, questo è il SUAP. Tempi più veloci, procedure più semplici e trasparenti con la tracciabilità del procedimento: il Suap è lo Sportello unico per le attività produttive gestito in forma associata dalla Comunità Montana che, dopo il necessario accreditamento al Ministero dello Sviluppo Economico si è adeguata in tempi record, alla nuova normativa nazionale in vigore dall’inizio del 2011 offrendo un servizio all’avanguardia per il territorio.

 

Il prossimo giovedì 7 febbraio alle ore 15.30, la Comunità Montana organizza, presso la sua sede, un’incontro per fare il punto del servizio dopo un anno dal suo avvio. A moderare l’incontro il Presidente De Righi, daranno il loro contributo Daria Luciani, Direttore del Dipartimento Attività Produttive della Regione Lazio, Antonio Pellone, Presidente di Confcommercio Provincia di Roma, Giuseppe Sparvoli Presidente Fedagri Confcooperative Lazio e Federico Bottura, CNA Confederazione Nazionale dell’artigianato e della Piccola e Media Impresa. Presenti inoltre Sindaci e amministratori dei cinque comuni che hanno già aderito alla gestione associata, Monte Compatri, Rocca Priora, Rocca di Papa, Gallicano nel Lazio e Zagarolo e tutti gli altri aderenti alla Comunità Montana.

 

Lo sportello costituisce l’unico punto di accesso per tutte le pratiche di chi vuole aprire una nuova impresa (localizzazione, realizzazione, ristrutturazione, ampliamento, cessazione, riattivazione, riconversione, esecuzione di opere interne ai fabbricati adibiti ad uso impresa) e fornisce una risposta completa e tempestiva per conto di tutte le pubbliche amministrazioni coinvolte nel procedimento.

 

Sono oltre “cento” le imprese che hanno già usufruito del Suap, attivato da marzo 2011, soddisfatto il presidente De Righi “la Comunità Montana è stata tra i primi enti a mettersi in regola con la nuova normativa ministeriale, gestendo in forma associata il SUAP. Questa esperienza e' un ottimo esempio di resa delle buone prassi in rete, ed e' uno spunto propositivo di cooperazione tra amministrazione e mondo dell'impresa, e i numeri dimostrano che la nostra esperienza e la nostra professionalità funzionano”.

 

Con il Suap Online è stato avviato un sistema che consente alle imprese e ai loro professionisti di presentare via internet, con posta elettronica certificata, le domande di autorizzazione alla pubblica amministrazione, e di seguire in modo trasparente ogni passaggio delle procedure. Queste ultime, in virtù delle novità tecnologiche e organizzative introdotte, possono essere svolte in tempi sempre più rapidi e in maniera più economica rispetto agli analoghi procedimenti cartacei.

 

Lo Sportello Unico nasce dunque con l’obiettivo di semplificare il rapporto tra cittadino e pubblica amministrazione. Tutti coloro che devono aprire, ampliare, riconvertire, ristrutturare o cessare un’attività produttiva devono presentare apposita istanza allo sportello unico, che in quanto responsabile del procedimento, ha il compito di acquisire i pareri tecnici, facenti capo a Enti diversi, affinché l’insediamento produttivo possa essere realizzato legittimamente. Basta collegarsi al sito www.cmcastelli.it e cliccare su Suap per trovare l’elenco delle domande di autorizzazione e tutta la modulistica.

04/02/2013
Dal: 
07/02/2013
AllegatoDimensione
Locandina Suap499.58 KB