Alert System

Sistema di Allerta Telefonico 

Revoca all'ordinanza d'ufficio N° 180 del 17/10/2013 – divieto di utilizzo acqua potabile utilizzata dal consorzio Colle Farina

in

N° 192

IL SINDACO

 

Vista la propria Ordinanza n. 180 del 17/10/2013, con la quale è stato vietato l'utilizzo al consumo umano dell'acqua proveniente dal pozzo privato sito in località Colle Farina del Consorzio Colle Farina, perché risultata battereologicamente non conforme al Decreto Legislativo 31/2001, come da relazione di servizio della ARPALAZIO e dalla A.S.L. Servzio Igiene Pubblica di Palestrina;

 

Visto il rapporto di prova dell'ARPALAZIO protocollo 88139 del 08/11/2013 pervenuto al protocollo comunale in data 08/11/2013 n. 29918 di protocollo generale, dal quale si rileva che ulteriori esami sui campioni di acqua prelevati dal pozzo di Colle Farina, hanno dato esiti chimici e microbiologici CONFORMI ai valori fissati dal richiamato Decreto Legislativo 31/2001;

 

Ritenuto per quanto sopra, che non sussistono più motivazioni per cui l'acqua prelevata dal pozzo privato sito in località Colle Farina del Consorzio Colle Farina non possa più essere utilizzata anche al consumo umano; d

 

Visto l’articolo 50 comma 5°, del D.to L.gvo 18/08/2000, n.267;

 

R E V O C A

Per le motivazioni sopra esposte la propria Ordinanza n. 180 del 17/10/2013, con la quale veniva Ordinata l'interdizione al consumo umano dell'acqua prelevata dal pozzo privato sito in località Colle Farina del Consorzio Colle Farina.

Dispone che copia della presente venga notificata all'ARPALAZIO, alla A.S.L. di Palestrina, al comando di Polizia Locale.

Dispone inoltre, che copie della presente revoca vengano pubblicizzate nell'area di Colle Farina.

 

Zagarolo Lì 12 novembre 2013

 

Visto:   Il Dirigente Area IV^                      IL SINDACO

            Ing. Cesare Rinaldi                           Giovanni Paniccia

 

12/11/2013
AllegatoDimensione
REVOCA ORDINANZA N 180-2013106.76 KB