Primo intervento emergenza buche

in

09/03/2018. Effettuato nella giornata odierna, un primo intervento di chiusura delle buche presenti in modo diffuso sul territorio. Su pianificazione dell'Assessorato Lavori Pubblici, l'ufficio tecnico ha coordinato un'attività di ricognizione che ha portato in seguito ai recenti eventi metereologici all'individuazione di una serie di criticità. Nello specifico le consistenti portate d'acqua  penetrate  nell'asfalto e la successiva formazione del ghiaccio, hanno creato un deterioramento dello stesso, già compromesso in varie zone, creando buche profonde per la circolazione. 

La priorità é stata data alla messa in sicurezza lungo la viabilità urbana dei punti più pericolosi, partendo da Colle Gentile nella zona antistante i piazzali della stazione, si è proseguito su Viale Gabinova, Piazza S.Maria, Viale del Caravaggio, Valle del Formale, S.Apollaria bassa. Nella zona di Valle Martella si è provveduto alla chiusura delle buche su Via Sassobello, Via Fontanile delle Zinne in entrambi i sensi di marcia fino a Via Alfieri.  

L' Ammistrazione ha provveduto ad inoltrare in Città Metropolitana ex Provincia di Roma, istanza formale per sollecitare interventi sui tratti di loro competenza (Via dei Ristretti, Via S.apollaria, Via Colle dell'oro, Via Maremmana, Viale della Stazione). Parallelamente a quanto esposto, è in corso una seconda ricognizione per accertare ulteriori criticità segnalate dai cittadini, presenti sul territorio. Le attività odierne integrano quanto effettuato in data 8/03 in località Colle Barco, dove in attesa dei ripristini definitivi, si è provveduto ad una messa in sicurezza del tracciato interno al quartiere con realizzo di alcuni nuovi tratti di asfalto.

 

Assessore Lavori Pubblici 
Marco Bonini

09/03/2018
Galleria fotografica

Alert System

Sistema di Allerta Telefonico