LUTTO NAZIONALE

 

Ordinanza pulizia terreni da erbe selvatiche ed arbusti

in

 ORDINANZA PULIZIA TERRENI DA ERBE SELVATICHE ED ARBUSTI

N. 89

IL SINDACO

Visto che la mancata pulizia dei terreni e di cunette ad essi prospettanti da erbe selvatiche e da arbusti in genere è causa, durante il periodo estivo, di incendi; 

Che l’abbandono di terreni è peraltro motivo di proliferazione di animali nocivi che arrecano danni alla salute pubblica;

Ravvisata la necessità di dover prontamente intervenire, ordinando a tutti i proprietari di fondi di terreno incolti e di cunette ad essi prospettanti, di mantenerli puliti da erbe selvatiche ed arbusti;

Visto il D.to L.vo n. 30/04/1992 n. 285;

Visto il Regolamento di Igiene Comunale;

Visto l’art.50, comma 5° del D.to L.vo 18/08/2000 n.267;

ORDINA

Con effetto immediato, per i motivi sopra indicati, a tutti i proprietari di terreni incolti, la pulizia degli stessi e delle cunette ad essi prospettanti, da erbe selvatiche e da arbusti in genere con particolare attenzione ai fronti strada.

Chiunque contravvenga alle disposizioni della presente Ordinanza è soggetto ad una sanzione amministrativa del pagamento della somma di € 250,00 (duecentocinquanta). 

Si  osservano per l’accertamento delle inflazioni, per la contestazione delle medesime, per la notifica dei relativi verbali e per la riscossione delle somme dovute le disposizioni  di cui alla legge n. 3/2003.

L’Ufficio di Polizia Municipale, la  Stazione dei Carabinieri territorialmente di competenza,  sono incaricati di far rispettare la presente Ordinanza.

 

Zagarolo 29/05/2012

Visto: Il Responsabile della 4^ Area         Il Sindaco
              Ing. Cesare Rinaldi                                                   Giovanni Paniccia

30/05/2012

Alert System

Sistema di Allerta Telefonico