Alert System

Sistema di Allerta Telefonico 

Ordinanza divieto di sosta con rimozione forzata ed il divieto di circolazione per tutti i veicoli in Corso V. Emanuele

 Corpo di Polizia Locale
Ordinanza n. 32 P.L. N. 87 Reg. Gen.

Il Responsabile della Terza Area

 

Visto che in occasione del primo anniversario dell'Istituzione del Mercato Agroalimentare di Zagarolo l'Associazione dei Produttori Propri ha comunicato di voler effettuare la prossima giornata di mercato del 27 maggio 2012 in Corso V. Emanuele;

Ritenuto opportuno di poter accogliere la richiesta per dare maggior risalto alla particolare produzione agricola con vantaggio per la cittadinanza ed i consumatori;

Considerato che in occasione della nuova collocazione del mercato si renderà necessario interdire la sosta dei veicoli durante lo svolgimento dello stesso;

Visto l'art. 7 del Nuovo Codice della Strada D.lgs n. 285/92;

Visto il Regolamento di Esecuzione ed Attuazione del predetto decreto approvato con D.P.R. 495/92;

Visto l'art. 50 e 107 del D.lgs n. 267/2000;

 

AUTORIZZA

lo svolgimento del mercato Agroalimentare di Zagarolo in Corso V. Emanuele

 

ORDINA

per il giorno 27 maggio 2012

 

il divieto di sosta con rimozione forzata ed il divieto di circolazione per tutti i veicoli in Corso V. Emanuele dalle ore 07,00 alle ore 14,00

 

Il Responsabile dell'Associazione Produttori Propri, durante lo svolgimento del mercato dovrà adottare tutti gli accorgimenti necessari per la sicurezza della pubblica e privata incolumità.

L'Ufficio di Polizia Locale e gli Organi di Polizia Stradale di cui all'art. 12 del Nuovo Codice della Strada, ed a chi altro spetti, ciascuno per quanto di propria competenza, sono incaricati della verifica dell'osservanza della presente Ordinanza, predisponendo percorsi alternativi in ragione delle esigenze che verranno a crearsi. Si dispone che copia della presente venga altresì notificata alla Stazione Carabinieri di Zagarolo.

I contravventori delle disposizioni dettate dalla presente Ordinanza saranno puniti a norma di Legge.

 

 

 

 

Zagarolo, 23.05.2012

Il Responsabile della Terza Area

Dott. Giovanni Federici