Alert System

Sistema di Allerta Telefonico 

Delibera di C.C. n. 9 del 30/01/2013 - approvazione progetto in variante al P.R.G. realizzazione di un edificio con destinazione commerciale ed uffici alla Soc. E.M.A. 2007 Srl

in

 OGGETTO: DELIBERA DI C.C. N. 9 DEL 30/01/2013 - APPROVAZIONE PROGETTO IN VARIANTE AL P.R.G. REALIZZAZIONE DI UN EDIFICIO
CON DESTINAZIONE COMMERCIALE ED UFFICI ALLA SOC. E.M.A. 2007 Srl 

Vista la Delibera di C.C. n. 9 del 30/01/2013, con la quale è stato approvato il Progetto in Variante al P.R.G. Presentato in linea con gli indirizzi espressi nel Programma di Sviluppo Integrato del Patto Territoriale delle Colline Romane e con indirizzi del governo del territorio, da “ Società E.M.A 2007 Srl cod. ASP 1666 per la realizzazione di un edificio con destinazione commerciale ed uffici” su terreno Dato Atto che l'approvazione sopra richiamato, costituisce Variante allo Strumento Urbanistico approvato con Delibera di Giunta Regionale del Lazio n.° 324 del 22/05/2007

 

Ravvisata la necessità di dover procedere, a norma di legge, alla pubblicazione di tale atto di variante allo Strumento Urbanistico

Vista la Legge Urbanistica 17/08/1942, n° 1150 e s.m.i.;

Visti gli art. 34 e 124 del decreto legislativo n° 267 del 18 agosto 2000;

Vista la Legge Regionale 2/07/1987, n. 36;

 

Si rende noto che è depositata presso la Segreteria Comunale la Deliberazione Consiliare n.9 del 30/01/2013, con la quale è stato approvato la “Variante al P.R.G., per Società E.M.A Srl cod. ASP 1666 per la realizzazione di un edificio con destinazione commerciale ed uffici” su terreno riportato in catasto al Foglio 59, particelle 236 e 237, per la durata di giorni 20 (venti) decorrenti dal giorno successivo a quello di inserzione del presente avviso sul B.U.R.Lazio.

 

Nei 20 (venti) giorni successivi alla scadenza del periodo di deposito, altri Enti Pubblici, istituzioni interessate e cittadini, potranno presentare eventuali osservazioni in duplice copia, di cui una in carta legale, nelle ore di ufficio di ciascun giorno feriale, al Protocollo Generale del Comune.

 

 

Zagarolo 14/05/2013

         Sindaco                                        Il   Responsabile dell'Area

Giovanni Paniccia                                    Ing. Cesare Rinaldi

14/05/2013
Al: 
03/06/2013