Bando per la fornitura gratuita o semigratuita dei libri di testo

in

Legge n.448/1998 art.27

Anno Scolastico 2013/2014 - Scuole Statali e Paritarie

 

La Giunta Regionale con D.G.R. n. 299 del 26/09/2013, ha approvato i criteri di riparto per la fornitura totale o parziale dei libri di testo a favore degli alunni frequentanti le scuole secondarie di I grado e scuole secondarie di II grado statali e paritarie (L. 448/1998, art.27), provenienti da famiglie con particolare situazione economica.

I benefici si applicano anche alla prima e seconda classe dei percorsi triennali integrati di istruzione e formazione le cui istituzioni siano accreditate dalla Regione Lazio come previsto dall’art. 1, comma 3, D.Lgs 76/05.

Possono presentare richiesta di contributo tutti i genitori degli studenti, se minorenni, o gli studenti stessi se maggiorenni, residenti nel Comune di Zagarolo, anche se frequentanti una scuola in un altro comune, il cui nucleo familiare abbia un I.S.E.E. (Indicatore della Situazione Economica Equivalente) nell'anno 2012 non superiore a € 10.632,93.

La modulistica è disponibile presso l'Ufficio Scuola in Borgo San Martino 9 ed è scaricabile cliccando qui. Il modulo può essere compilato direttamente a pc, stampato e quindi consegnato all'Ufficio protocollo allegando obbligatoriamente la seguente documentazione:

  • attestazione Situazione Economica Equivalente (I.S.E.E.) da richiedere presso un CAF;

  • documentazione fiscale comprovante l’acquisto di libri di testo per i quali si chiede il rimborso;

  • fotocopia di un documento di identità del dichiarante in corso di validità, l’acquisto dei libri deve essere documentato esclusivamente con fattura (non è ammessa la presentazione di scontrini fiscali).

La documentazione dovrà essere presentata presso l’ufficio Protocollo del Comune di Zagarolo entro e non oltre le ore 12 del 30 novembre 2013.

Non verrà dato corso alle domande ove manchi anche uno soltanto dei documenti richiesti.

Il Comune di Zagarolo provvederà a stilare una graduatoria degli aventi diritto e a determinare l’entità del contributo da erogare. Tale graduatoria verrà trasmessa alla Regione Lazio per la sua liquidazione del contributo. Tale contriburo sarà pagato esclusivamente quando la Regione Lazio erogherà le somme al Comune di Zagarolo.

 

L'Assessore alle Politiche della Scuola                Il Sindaco

             Ernesto Cani                                  Giovanni Paniccia

31/10/2013
Al: 
30/11/2013

Alert System

Sistema di Allerta Telefonico