Alert System

Sistema di Allerta Telefonico 

Ufficio Tributi

Tutti i tributi del Comune di Zagarolo:

  • IMU-ICI
  • TASRU-TARES-TARI
  • TASI 
  • TOSAP
  • PUBBLICITA'
  • PUBBLICHE AFFISSIONI
     

sono gestiti dal CEP SpA i cui uffici sono i seguenti:

  • Palestrina - Via Prenestina Nuova, 301C (Loc. Torresina) 
    E-mail: info@cepspa.eu - Tel. 069573334 Tel./Fax 069535605
    Sito: www.cepspa.eu
    Orario Apertura al pubblico
    Martedì e Giovedì 9:00 - 12:30 / 15:00 - 17:00
    Mercoledì 9:00 - 12:30
  • Venerdi chuso
  • Zagarolo Corso Vittorio Emanuele 45 - Zagarolo
    Tel. 0695201050
    Orario Apertura al pubblico
    Martedì e Giovedì 14:30 - 17:30
    Lunedì e Mercoledì 9:00 - 13:00

La Legge n.147/2013 (legge di stabilità 2014), ai commi da 639 a 731 dell’articolo unico, ha istituito l’Imposta Unica Comunale (IUC) composta da IMU (per la componente patrimoniale), TARI (destinata alla copertura dei costi del servizio di gestione dei rifiuti) e TASI (per la componente riferita ai servizi);

Anche per l’anno 2014 è dovuta l’IMU sui fabbricati, i terreni agricoli e le aree edificabili. 

A partire dal 1° gennaio 2014:

  • viene definitivamente esonerata dall’IMU l’abitazione principale ad eccezione di quelle classificate nelle categorie catastali A/1, A/8 e A/9 e relative pertinenze, ivi compresi gli immobili equiparati ad abitazione principale (unità immobiliari assegnate ai soci delle cooperative edilizie a proprietà indivisa; alloggi sociali; coniuge separato; alloggi delle forze armate);
  • sono stati esonerati dall’imposta i fabbricati merce e i fabbricati rurali strumentali;sono stati esonerati dall’imposta gli immobili degli enti non commerciali destinati alla ricerca scientifica;

----------------------------------------------------- 

VERSAMENTI 

Il D.L. n. 35/13 ha definito il regime e le modalità di calcolo dell’acconto: entro il 16 giugno 2014 il contribuente è tenuto al versamento dell’acconto nella misura del 50% dell’imposta dovuta sulla base dell’aliquota e della detrazione dei 12 mesi dell’anno precedente (aliquote 2013).

 

Aliquota

Descrizione

 

5,3

Abitazione principale e pertinenze (solo categorie A/1, A/8 e A/9)

Per l’abitazione principale è prevista una detrazione pari ad € 200,00;

8,9

 

Fabbricati adibiti ad attività commerciale classificati nelle categorie catastali A/10, B, C/1, C/3, C/4 e D.

 

7,6

Fabbricati utilizzati e posseduti dalle organizzazioni sociali non lucrative “ONLUS”;

 

10,6

Tutte le altre tipologie di immobili

 

 

   

  

Verifica delle rendite catastali

Calcolo dell’IMU

Per verificare la rendita catastale di un immobile si può accedere al sito dell’Agenzia del Territorio cliccando sull’icona posta in basso. Inserire il Codice fiscale del proprietario dell’immobile, il codice di sicurezza riportato nella stessa pagina e i dati catastali dell’immobile (foglio, particella e subalterno).

Se  siete  in  possesso  della  rendita  catastale  del  vostro immobile  (che  è  la  stessa  utilizzata  per  il  calcolo  ICI)  e  volete calcolare in via preventiva l’imposta IMU 2013, potete accedere al seguente applicativo di calcolo dell’IMU. Inserire i dati richiesti dall’applicativo relativi agli immobili per i quali deve essere versata l’IMU, eseguire il calcolo e stampare il modello di pagamento F24.

Calolo IUC

 

Download

------------------------------------------------------------------------------------
Slides Dipartimento delle Finanze - Chiarimenti ed esempi pratici sull'IMU  

Risoluzione Agenzia delle Entrate n. 35/E del 12 aprile 2012

Circolare Dipartimento delle Finanze n. 3/2012 - Chiarimenti sull'IMU

FAQ (domande e risposte) sull’IMU

Modello F24

 

 

AllegatoDimensione
Modello_F24_editabile288.46 KB
IMU Manuale di spiegazione932.72 KB
Risoluzione_Agenzia_Entrate_35E 57.65 KB
FAQ_IMU257.07 KB
Nota di approfondimento sull’imponibilità dei terreni c.d. incolti195.5 KB