Alert System

Sistema di Allerta Telefonico 

Notizie

Il Consiglio comunale di Zagarolo si stringe intorno alla famiglia Spera

 Giovedì 1 Ottobre è morto Roberto Spera, uno degli operai dell'Italgas rimasti coinvolti nell'esplosione di una conduttura in zona Centocelle lo scorso 7 settembre. Nel pomeriggio di oggi, alle ore 14.00, nella chiesa Divin Salvatore di Zagarolo si eseguiranno i funerali. 
“Desidero esprimere profondo cordoglio e le più sincere condoglianze alla famiglia Spera da parte mia, della giunta, dell’amministrazione e dell’intero Consiglio comunale – afferma Lorenzo Piazzai, sindaco di Zagarolo. – Un nostro concittadino ci lascia con l’ennesima morte sul lavoro. Proprio questa settimana, precisamente Domenica 11, ricorrerà la 65ᵃ edizione della “Giornata Nazionale per le Vittime degli Incidenti sul Lavoro”. Un momento di riflessione che deve toccare tutti, dagli imprenditori alla Politica, affinché si pongano le basi per iniziative più efficaci in materia di prevenzione degli infortuni sul lavoro”.

06/10/2015

72esima "Sagra dell'Uva" di Zagarolo, grande successo di pubblico e di differenziata

Zagarolo – Si è chiusa ieri la “Sagra dell’Uva” che ha visto la presenza di decine di migliaia di persone divise tra la giornata di Sabato e quella di Domenica. I festeggiamenti erano partiti nella serata di Venerdì 2 Ottobre con il ricevimento della delegazione francese di Six-Fours-Les-Plages, cittadina della Costa Azzurra gemellata con Zagarolo e la donazione dell’opera “La volpe e l’uva” da parte del maestro Enrico Benaglia alla Città prenestina..

05/10/2015

La svolta "eco" della 72esima "Sagra dell'Uva" di Zagarolo

Zagarolo – La 72esima “Sagra dell’Uva” che si apre questo weekend ha in cantiere l’idea di trasformarsi nel futuro in “ecosagra”. Per questa edizione non verrà effettuata soltanto la raccolta differenziata, infatti, ma è previsto anche l’utilizzo di materiale compostabile da parte della maggioranza assoluta degli standisti (materiale che può essere gettato direttamente nell’organico). 

02/10/2015

72esima "Sagra dell'Uva" di Zagarolo - Domenica 4 Ottobre, tradizionale sfilata di carri allegorici

Arrivano i primi risultati sulla raccolta differenziata effettuata durante la 72esima "Sagra dell'Uva" di Zagarolo. Nella giornata di ieri, Sabato 3 Ottobre, è stato riempito 1 costipatore di carta, 1 di plastica e 1,5 di vetro. La Soc. AMBI.EN.TE. ci ha comunicato che "non è mai stata fatta così tanta differenziata in una manifestazione". L'Amministrazione comunale desidera ringraziare la Comunità di Zagarolo e tutti i turisti che hanno affollato la sagra per questo grande risultato. Vi aspettiamo per il gran finale di oggi!

30/09/2015

Nuovo statuto comunale, l’assemblea consultiva con gli ex otto sindaci non preclude partecipazione e dialogo con Comunità, partiti, maggioranza e Consiglio comunale

 Zagarolo – In merito all’articolo apparso su “L’Osservatore Laziale” dal titolo “Zagarolo, è bagarre sulla stesura del nuovo statuto comunale”, a firma di Cinzia Marchegiani, il sindaco di Zagarolo, Lorenzo Piazzai, desidera precisare alcune cose.

28/09/2015

Pulizia e riqualificazione della Città con volontari internazionali, teatro e cultura, a Zagarolo il week end si fa partecipato

Zagarolo – Grande successo a Zagarolo per il week end appena trascorso. Cultura, arte, turismo, volontariato ed ecologia: la “Sagra dell’Uva” è partita davvero con il piede giusto. Nella serata di Venerdì presso il Wiki Hostel di Zagarolo il primo cittadino, Lorenzo Piazzai, ha dato il benvenuto ai volontari che, giunti da ogni parte del mondo, hanno aiutato la Comunità di Zagarolo a pulire la Città. Dopo un’attenta mappatura delle aree da riqualificare, Sabato pomeriggio è iniziata la pulizia partecipata di Piazza della Pace promossa dall’associazione “I Gufi”; Domenica, invece, è stata la volta dei vicoli e delle piazzette del centro storico. Il tutto è stato coordinato dai ragazzi dell’associazione “No Border Onlus” capace di avvicinare 15 volontari provenienti da ogni continente, centinaia di cittadini e numerose associazioni del territorio: la Pro Loco Zagarolo, “I Gufi”, Lazio Club, Rugby Senza Confini, Comitato Colle Barco, Associazione Domani, Comitato San Martino, Croce Rossa, DAD.

28/09/2015

Giornata mondiale del turismo, numerosi eventi in vista della sagra

 Zagarolo – Il week end della prossima settimana sarà per Zagarolo fitto di iniziative enogastronomiche, culturali ed artistiche e culminerà con la 72esima “Sagra dell’Uva” (2, 3 e 4 Ottobre). La sinergia tra Amministrazione comunale, Pro Loco ed associazionismo è a pieno regime e si è da poco delineato il cartellone degli eventi.

25/09/2015

Una commissione di consulenza con gli ultimi 8 sindaci per la riscrittura del nuovo statuto comunale

 Zagarolo – Lo statuto comunale di Zagarolo sta per essere riscritto con una vera e propria revisione delicata ed importante. Lo statuto comunale detta le regole attraverso cui una Comunità disciplina la propria partecipazione alla cosa pubblica e definisce le norme a cui tutti, cittadini ed amministratori, si ispirano per cooperare alla crescita ed allo sviluppo di una Città.

24/09/2015

Il Museo del Giocattolo di Zagarolo è il museo più social del Museum Grand Tour

 “Il patrimonio storico e artistico di Zagarolo riceve un premio importante in un contesto comunicativo che adesso fa davvero la differenza – spiega Lorenzo Piazzai, sindaco di Zagarolo. – Desidero ringraziare una per una le 659 persone che ci hanno consentito di vincere, ci fa ancora più piacere, però, le oltre 10mila persone che hanno visualizzato il video del Museo del Giocattolo. Quest’ultimo dato è sicuramente un incentivo in più per trasformare il museo in un volano turistico fondamentale. Un sincero ringraziamento alla XI Comunità Montana dei Castelli Romani e Prenestini per questa iniziativa virtuale che ha aggregato e fatto conoscere le eccellenze artistiche del territorio”. 

24/09/2015

Dopo il trasferimento del pediatra di Valle Martella, il sindaco chiede aiuto al Distretto Sanitario ASL Rm G

“Invito il Direttore del distretto sanitario ad adoperarsi, nei modi che riterrà più opportuni, ad aiutarci a dotare nuovamente di un servizio così utile alla Comunità – scrive Piazzai. – L’amministrazione comunale è assolutamente disponibile a valutare eventuali forme di collaborazione con la ASL finalizzate alla riapertura del servizio pediatrico a Valle Martella”.

23/09/2015
Condividi contenuti