Alert System

Sistema di Allerta Telefonico 

Notizie

Scuola d'arte a Palazzo Rospigliosi - Presentazione attività Sabato 5 Novembre, Salone delle Bandiere

Inizio corsi: Novembre 2016.
Presentazione corsi: Sabato 5 Novembre, ore 17.30, Salone delle Bandiere.
Pagina Facebook dedicata: https://www.facebook.com/Corsi-Scuole-dArte-Palazzo-Rospigliosi-704355546258802/  

02/11/2016

Nuovo terminal bus nella stazione ferroviaria di Zagarolo

Da Martedì 25 Ottobre è aperto il nuovo terminal bus della stazione ferroviaria di Zagarolo, ubicato nell’intersezione stradale tra Via di Colle Gentile e Viale della Stazione.
L'intervento è stato pianificato dall'Assessorato ai lavori pubblici e dalla Polizia Locale di Zagarolo ed è stato condiviso con il Co.tra.l. al fine di creare un'area di stallo al di fuori del piazzale, elevando lo standard di sicurezza per i bus e gli utenti, migliorando in concomitanza degli orari dei treni le operazioni quotidiane di arrivo e partenza.

31/10/2016

+++ FORTE SCOSSA DI TERREMOTO, TERMINATE LE VERIFICHE A SCUOLE ED EDIFICI PUBBLICI +++

Sono terminati i sopralluoghi ad edifici pubblici e plessi scolastici di Zagarolo senza nessun riscontro di criticità.
Le scuole di Valle Martella (Istituto Comprensivo Rita Levi Montalcini) saranno regolarmente aperte per la giornata di domani.
 
Per qualsiasi emergenza potete fare riferimento alla Protezione Civile chiamando questo numero del Centro Operativo Comunale: 0683664473.

30/10/2016

Evento di solidarietà per Amatrice: pranzo e pesca al Cantinone di Palazzo Rospigliosi

Domenica 6 Novembre, al fine di snellire il materiale, le associazioni di Zagarolo e l’Amministrazione comunale organizzano nel Cantinone di Palazzo Rospigliosi un pranzo e una pesca di beneficenza. L’ingresso avrà un costo di 10€ comprensivi di 3 possibilità di pesca.  
“Un evento importante il cui ricavato andrà direttamente ad Amatrice con la speranza che il ritorno alla normalità avvenga presto – spiega il Sindaco di Zagarolo, Lorenzo Piazzai. – Prima di organizzare manifestazioni benefiche di questo tipo abbiamo chiesto consigli al Comune di Amatrice: mai come nella solidarietà deve esserci trasparenza, concertazione e unità d’intenti”. 
“La Comunità di Zagarolo si è resa protagonista di eventi di solidarietà di ogni tipo verso il territorio reatino – aggiunge l’Assessore alle politiche sociali di Zagarolo, Emanuela Panzironi. – Segno di come l’associazionismo sia il cuore di questa cittadina e un punto di riferimento importante anche per territori limitrofi. L’invito per Domenica è aperto a tutti, sperando nella grande partecipazione che Zagarolo ci ha abituato”. 

28/10/2016

+++ Sopralluogo agli edifici di proprietà comunale con priorità ai plessi scolastici: nessun riscontro di cedimenti strutturali +++

Nella mattina di Giovedì 27 Ottobre, l’Ufficio Lavori Pubblici del Comune di Zagarolo ha effettuato un sopralluogo presso gli edifici di proprietà comunale al fine di accertare la presenza di possibili lesioni o dissesti derivanti dagli eventi sismici che si sono verificati nella serata del 26 Ottobre con epicentro nelle Marche e in Umbria. 
“Il sopralluogo è stato eseguito in tutti i locali presenti all'interno degli edifici comunali, dando priorità ai plessi scolastici – spiega il Sindaco di Zagarolo, Lorenzo Piazzai. – Da un esame visivo delle strutture portanti non si sono riscontrati cedimenti strutturali o dissesti, né caduta di intonaci, che potrebbero compromettere la stabilità della struttura portante degli edifici analizzati”. 
Da domani tutte le scuole di ordine e grado nel territorio di Zagarolo verranno riaperte. 

27/10/2016

+++ CHIUSURA SCUOLE PER GIOVEDI' 27 OTTOBRE +++

A seguito delle forti scosse di terremoto registrate nella serata, il Sindaco e l'Amministrazione comunale di Zagarolo hanno disposto per domani, Giovedì 27 Ottobre, la chiusura di tutte le scuole di ogni ordine e grado dell'intero territorio di Zagarolo.
Nella mattinata di domani sono previsti sopralluoghi tecnici di tutto il patrimonio comunale, ad iniziare dai plessi scolastici.

26/10/2016

"Conoscenza è vicinanza. Percorso nella memoria culturale di Amatrice" - Venerdì 21 Ottobre, ore 19.00, Oratorio Canossiano di Zagarolo

"Conoscenza è vicinanza.
Percorso nella memoria culturale di Amatrice".
Serata di solidarietà per le popolazioni colpite dal sisma di Agosto scorso.
Venerdì 21 Ottobre, ore 19.00, Oratorio Canossiano (Via Borgo San Martino, 9 - Zagarolo).
Relatore: Dott. Gabriele Quaranta.
A seguire cena a base di "Amatriciana", vino e dolci.
Il ricavato sarà devoluto alle popolazioni della Provincia di Rieti.

17/10/2016

"Compagnia di Corte" - Presentazione del progetto di teatro sostenibile Venerdì 7, ore 18.30, Palazzo Rospigliosi

Nasce a Zagarolo, nella sede e con il patrocinio di Palazzo Rospigliosi e del Comune di Zagarolo (Assessorato alla cultura), “La Compagnia di Corte”, un progetto di Teatro Sostenibile ideato e diretto da Igor Geat.
La presentazione avverrà Venerdì dalle ore 18.30 alle ore 20.30 nella Sala delle Bandiere di Palazzo Rospigliosi Zagarolo.
Saranno numerosi i titoli proposti per il 2017 per un viaggio nel teatro e nella storia del teatro passando per illustri autori. Si aprirà con l’immancabile tributo a Shakespeare, di cui quest’anno sono ricorsi i 400 anni dalla scomparsa. Poi ancora la "Locandiera" di Carlo Goldoni, "Le Preziose Ridicole" di Molière, "L’Escuriale" di Ghelderode e molti altri. 

06/10/2016

Consegna sacchi raccolta differenziata a Zagarolo - Ottobre 2016

Dal 10 al 15 Ottobre interessata la zona di Valle Martella e dal 17 al 29 Ottobre quella del centro storico.
Sabato 22 (centro storico) e Domenica 23 Ottobre (Valle Martella), invece, torna l'iniziativa verde "Sgombra gli ingombri".
Tutte le info nelle locandine allegate. 

05/10/2016

Grande successo di partecipazione alla "73ª Sagra dell'Uva" di Zagarolo

La 73ª “Sagra dell’Uva” di Zagarolo sarà ricordata soprattutto per gli splendidi allestimenti delle osterie distribuite dal Borghetto a Via Calandrelli. Piazzette e vicoli sono stati protagonisti di un ritorno al passato con esposizioni di oggetti e mezzi d’epoca, il tutto legato al mondo della vendemmia e del vino.
Non sono mancate manifestazioni sportive, mostre fotografiche ed osterie che ripercorrevano, attraverso manichini, il lavoro del contadino nei vigneti e il processo che trasforma l’uva in vino. Sono stati 15 in tutto gli stand, collegati ognuno ad un’associazione locale, trasformati in osterie: ognuno di essi con una particolarità, un proprio menu e uno spettacolo di musica dal vivo. Immancabile la sfilata storica con carri allegorici, cavalli, popolane e contadini d’epoca.
La 73ª “Sagra dell’Uva” è stata, inoltre, una manifestazione sostenibile con un basso impatto ambientale: tutte le osterie hanno utilizzato materiale Mater-Bi per facilitare la raccolta dei rifiuti. 

04/10/2016
Condividi contenuti